Comune di AGNA (PD)

Una SCELTA in COMUNE - esprimi la tua volontā sulla donazione di organi e tessuti

Pubblicata il 16/07/2018

Si comunica che  il Comune di Agna, con deliberazione di Giunta Comunale n. 59 del 03/07/2018 ha aderito al progetto “Una scelta in Comune – esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti”. Pertanto i cittadini avranno la possibilità di esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti.
L'espressione della volontà sulla donazione è facoltativa e può essere dichiarata con una delle seguenti modalità previste dalla legge:
  • iscrivendosi all’AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi);
  • richiedendo la “Donocard” alle Associazioni di settore (la stessa va datata, firmata e conservata tra i propri documenti personali);
  • presso l’AULSS di appartenenza;
  • con ATTO OLOGRAFO (si può scrivere su un foglio bianco, di proprio pugno, la dichiarazione di volontà; sulla stessa deve essere indicata la data, deve esserci la firma e va conservata tra i propri documenti personali). In alternativa si può usare il “Tesserino Blu” del Ministero della Salute;
  • presso i Comuni aderenti al progetto "Una scelta in Comune", al momento della richiesta della carta d’identità.
Per approfondimenti e per conoscere tutti gli aspetti legati alla donazione di organi e tessuti consultare i seguenti siti web: 


Assenso sulla donazione presso il Comune di Agna

I cittadini di Agna, solo se maggiorenni, potranno esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'Identità Elettronica (CIE)
La CIE sarà emessa dal Comune di Agna presumibilmente a fine luglio o ad agosto 2018 (dovranno essere prima fornite e installate presso l’Ufficio Anagrafe Comunale le apposite strumentazioni da parte del Ministero dell’Interno).
L’Ufficio Anagrafe del Comune, che rilascerà la CIE (Carta d'Identità Elettronica), raccoglierà e registrerà la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti che il cittadino, al momento del rilascio o del rinnovo della CIE, potrà compilare.
La manifestazione di volontà sulla donazione verrà poi trasmessa dal Comune al Sistema Informativo Trapianti (SIT), unitamente ai dati anagrafici del dichiarante e agli estremi del documento d'identità, al fine di consentirne la consultazione da parte del Coordinamento Regionale per i Trapianti (CRT).
Si sottolinea che la manifestazione del consenso o diniego costituisce una facoltà e non un obbligo per il cittadino. Si ricorda inoltre che è sempre possibile cambiare idea sulla donazione perché fa fede l’ultima dichiarazione rilasciata in ordine di tempo ed espressa secondo le modalità previste dalla legge.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AGNA_locandina_una-scelta-in-comune.pdf 793.34 KB